SALDO IMU E TASI – ATTENZIONE ALLE ALIQUOTE

Il 16 dicembre scade il termine per il versamento della seconda rata Imu e Tasi 2019.

Ricordiamo che l’importo dell’acconto pagato entro lo scorso 17 giugno andava calcolato con le aliquote del 2018, anche se si poteva tenere conto di eventuali aliquote 2019 più favorevoli.

Per il saldo, invece, valgono le percentuali previste per il 2019 in quanto i Comuni sono tornati liberi di alzare le aliquote e modificare eventuali sconti o agevolazioni. In caso di variazione di aliquota con la seconda rata verrà versato anche il conguaglio sull’acconto.

Per verificare eventuali modifiche delle aliquote è sufficiente controllare, sul sito del Dipartimento delle Finanze, la delibera del proprio comune. Tuttavia se la pubblicazione della delibera è avvenuta oltre il 28 ottobreresta valida, per quest’anno, la delibera dell’anno precedente.

 

NEWS UILPOSTE

Notiziario Febbraio 2021-1


Poste Italiane e CDP: braccio di ferro su ricavi buoni postali, libretti e gestione da remoto.

Leggi tutto...

Comunicato stampa Alto Adige

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO UILPENSIONATI E UILPOSTE

Code alle poste: fino a quando si continuerà ad abusare della pazienza dei cittadini?

Leggi tutto...

News UE

News...News...Arriva il “ sì “ dalla Unione Europea alla compensazione concessa dall'Italia a Poste per l'adempimento dell'obbligo di servizio pubblico nel periodo 2020/2024.

Leggi tutto...

IN PRIMO PIANO - dalle CATEGORIE